Installare Apache Tomcat 9 su Ubuntu 16.04 da Sorgente

15 aprile 2018 0 Di admin

In questa guida è spiegato come installare il server web Apache Tomcat 9, la guida è stata testata su Ubuntu 16.04 ma è applicabile con lievi modifiche ad altri sistemi Debian based.

Premessa

Apache Tomcat è un server web, o più precisamente un web application server poichè implementa le specifiche JavaServer Page o JSP e serverlet, oltre a mantenere le caratteristiche e le funzionalità di un server web.

Prequisiti

Prima di installare i prequisiti ricordiamo di aggiornare la lista dei pacchetti tramite il comando:

sudo apt-get update && apt-get -y upgrade

Riavviare il sistema:

sudo reboot

L’unico pacchetto necessario per Apache Tomcat è il pacchetto java che andiamo ad installare tramite il comando:

apt-get install default-jdk

Potrete verificare la corretta installazione eseguendo il comando java -version.

Installazione

Per sicurezza è consigliato creare un utente specifico per l’esecuzione di Tomcat, e lo creiamo con il seguente comando:

useradd -r tomcat9 --shell /bin/false

Useremo la directory /opt come destinazione dell’installazione di Tomcat, mentre scaricheremo il sorgente nella cartella /tmp.

Nota: L’indirizzo per scaricare il sorgente indicato in questa guida può riferirsi ad una versione obsoleta o non funzionante, consigliamo dunque di verificare l’ultima versione disponibile nel sito ufficiale di Apache Tomcat, e utilizzando il link alla sezione download. Per andare direttamente alla sezione download clicca qui.

Scarichiamo il sorgente:

cd /tmp
wget http://apache.panu.it/tomcat/tomcat-9/v9.0.7/bin/apache-tomcat-9.0.7.tar.gz

Una volta scaricato estraraiamo il pacchetto:

tar zxvf apache-tomcat-9.0.7.tar.gz -C /opt

Creiamo un symlink alla directory estratta e gli applichiamo i permessi necessari.

Nota: questo passaggio può essere ignorato stando attenti a modificare il file di configurazione per l’avvio del servizio con la directory reale della versione scaricata di Tomcat, di vantaggio eseguendo anche questo passaggio facilita l’installazione di aggiornameti futuri.

ln -s /opt/apache-tomcat-9.0.7 /opt/tomcat
chown -hR tomcat9: /opt/tomcat /opt/apache-tomcat-9.0.7

L’installazione di Tomcat è ora conclusa.

Configurazione e Avvio del Servizio

Creiamo l’init systemd per avviare, fermare o riavviare il servizio per Tomcat. Lo script si trova nella directory /opt/tomcat/bin.

nano /etc/systemd/system/tomcat.service

Copiando il testo qui di seguito nel file appena creato:

[Unit]
Description=Tomcat9
After=network.target

[Service]
Type=forking
User=tomcat9
Group=tomcat9

Environment=CATALINA_PID=/opt/tomcat/tomcat9.pid
Environment=JAVA_HOME=/usr/lib/jvm/java-1.8.0-openjdk-amd64
Environment=CATALINA_HOME=/opt/tomcat
Environment=CATALINA_BASE=/opt/tomcat
Environment="CATALINA_OPTS=-Xms512m -Xmx512m"
Environment="JAVA_OPTS=-Dfile.encoding=UTF-8 -Dnet.sf.ehcache.skipUpdateCheck=true -XX:+UseConcMarkSweepGC -XX:+CMSClassUnloadingEnabled -XX:+UseParNewGC"

ExecStart=/opt/tomcat/bin/startup.sh
ExecStop=/opt/tomcat/bin/shutdown.sh

[Install]
WantedBy=multi-user.target

Salvare il file e uscire dall’editor.ù

Non ci resta a questo punto ricaricare i demoni di systemd. avviare il servizio tomcat e abilitarlo all’avvio:

systemctl daemon-reload
systemctl start tomcat
systemctl enable tomcat

Se tutto è andato a buon fine potrete accedere al server digitando in un browser web l’indirizzo: http://localhost:8080 o http://<ip-del-server>:8080 da remoto.

Approfondimenti

Sito ufficilale Tomcat