Installazione PHP 5.6 come PHP-FPM e FastCGI addizionale per ISPConfig 3.1 su Ubuntu 16.04

5 Novembre 2018 0 Di admin

Questo tutorial vi mostrerà come compilare PHP 5.6 come versioni di PHP-FPM e FastCGI su Ubuntu 16.04 (Xenial Xerus). Ubuntu 16.04 viene fornito con PHP 7 di default ma molti siti possono non supportare la versione 7 di PHP. Questo tutorial vi mostrerà come cambiare in ISPConfig la versione di PHP per ogni sito web.

1. Note Preliminari

Installeremo PHP 5.6 nella directory /opt invece che nella directory predefinita di PHP 7 di Ubuntu per non creare conflitto con la verione 7 di PHP 7 di default ed avere PHP 5.6 disponibile come  opzione in ISPConfig.

NOTA: PHP-FPM può essere usato sia sui server web Apache che Nginx mentre FastCGI è disponibile solo per Apache in ISPConfig.

Nelle vecchie versioni di PHP, PHP-FPM e FastCGI erano esclusive ed i binari di FPM e FastCGI andavano compilati separatamente. Con PHP 5.6, è necessario un singolo binario per supportare FPM e FCGI.

2. Compile PHP 5.6 with PHP-FPM and Fastcgi

Installare i prerequisiti per compilare PHP 5.6:
apt -y install build-essential wget nano libfcgi-dev libfcgi0ldbl libjpeg62-dbg libmcrypt-dev libssl-dev libc-client2007e libc-client2007e-dev libxml2-dev libbz2-dev libcurl4-openssl-dev libjpeg-dev libpng12-dev libfreetype6-dev libkrb5-dev libpq-dev libxml2-dev libxslt1-de

Creare questo link per evitare che il comando ./configure si interrompa per il seguente errore:

checking for crypt in -lcrypt... yes
configure: error: Cannot find imap library (libc-client.a). Please check your c-client installation.
ln -s /usr/lib/libc-client.a /usr/lib/x86_64-linux-gnu/libc-client.a

Scaricare ed estrarre i sorgenti di PHP 5.6 da php.net:
mkdir /opt/php-5.6.30
mkdir /usr/local/src/php5-build cd /usr/local/src/php5-build wget http://de.php.net/get/php-5.6.30.tar.bz2/from/this/mirror -O php-5.6.30.tar.bz2 tar jxf php-5.6.30.tar.bz2
cd php-5.6.30/
Per configurare e compilare PHP 5.6.30 eseguire:
./configure --prefix=/opt/php-5.6.30 --with-pdo-pgsql --with-zlib-dir --with-freetype-dir --enable-mbstring --with-libxml-dir=/usr --enable-soap --enable-calendar --with-curl --with-mcrypt --with-zlib --with-gd --with-pgsql --disable-rpath --enable-inline-optimization --with-bz2 --with-zlib --enable-sockets --enable-sysvsem --enable-sysvshm --enable-pcntl --enable-mbregex --enable-exif --enable-bcmath --with-mhash --enable-zip --with-pcre-regex --with-mysql --with-pdo-mysql --with-mysqli --with-jpeg-dir=/usr --with-png-dir=/usr --enable-gd-native-ttf --with-openssl --with-fpm-user=www-data --with-fpm-group=www-data --with-libdir=/lib/x86_64-linux-gnu --enable-ftp --with-imap --with-imap-ssl --with-gettext --with-xmlrpc --with-xsl --with-kerberos --enable-fpm

NOTA: La stringa precedente è un lungo comando, non aggiungere nessuna interruzione di linea. L’ultima opzione (–enable-fpm) assicura che in questa versione di PHP PHP-FPM funzioni correttamente.
make && make install
Al termine copiare i file php.ini e php-fpm.conf nella cartella corretta:
cp /usr/local/src/php5-build/php-5.6.30/php.ini-production /opt/php-5.6.30/lib/php.ini
cp /opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.conf.default /opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.conf
Create the pool file directory php-fpm.d.
mkdir /opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.d
Aprire il file /opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.conf e modificare i settaggi indicati sotto (rimuovere il carattere ; in fronte alle linee):
nano /opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.conf

[...]
pid = run/php-fpm.pid
[...]
user = www-data
group = www-data
[...]
listen = 127.0.0.1:8999
[...]
include=/opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.d/*.conf

NOTA: la porta indicata nella voce listen può essere differente e può essere lasciata invariata.

2.1 Installare l’estensione xDebug (opzionale)

Il modulo xDebug è un estensione di debugging per PHP. L’installazione è opzionale.

Per installare xDebug eseguire:
cd /opt/php-5.6.30/etc
pecl -C ./pear.conf update-channels
pecl -C ./pear.conf install xdebug
Editare il file php.ini:
nano /opt/php-5.6.30/lib/php.ini
ede aggiungere la seguente linea alla fine del file:

zend_extension=/opt/php-5.6.30/lib/php/extensions/no-debug-non-zts-20131226/xdebug.so

3. Creare il file di init per systemd

Ubuntu 16.04 usa systemd per gestire gli init di sistema. Creare un file per poter usare systemd per avviare / fermare o riavviare il servizio PHP-FPM.
nano /lib/systemd/system/php-5.6.30-fpm.service
Inserire il seguente contenuto:

[Unit]
Description=The PHP 5.6 FastCGI Process Manager
After=network.target

[Service]
Type=simple
PIDFile=/opt/php-5.6.30/var/run/php-fpm.pid
ExecStart=/opt/php-5.6.30/sbin/php-fpm --nodaemonize --fpm-config /opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.conf
ExecReload=/bin/kill -USR2 $MAINPID

[Install]
WantedBy=multi-user.target

Per attivare il servizio e ricaricare systemd eseguire:
systemctl enable php-5.6.30-fpm.service
systemctl daemon-reload
Avviare PHP-FPM.
systemctl start php-5.6.30-fpm.service
Per abilitare the Zend OPcache, aprire il file /opt/php-5.6.30/lib/php.ini:
nano /opt/php-5.6.30/lib/php.ini
Ed aggiungere la seguente linea alla fine:

[...]
zend_extension=opcache.so

Testare la versione di PHP:
cd /opt/php-5.6.30/bin
./php --version
Dovreste ricevere una risposta simile a questa:

4. Attivare PHP 5.6 in ISPConfig

In ISPConfig 3.1, potete configurare la nuova versione di PHP andando su Sistema > Versioni PHP Aggiuntive. Nel campo Nome, inserite il nome della versione di PHP (es. PHP 5.6.30) – questa versione di PHP verrà mostrata con quel nome nei settaggi dei siti di ISPConfig:

Add PHP 5.6 in ISPConfig

Nella sezione FastCGI Settings inserire i seguenti percorsi:

Percorso per PHP FastCGI binary: /opt/php-5.6.30/bin/php-cgi
Percorso per php.ini directory: /opt/php-5.6.30/lib

PHP-FCGI settings

Nella sezione PHP-FPM Settings ed inserire i seguenti percorsi:

Percorso per PHP-FPM init script: php-5.6.30-fpm
Percorso per php.ini directory: /opt/php-5.6.30/lib
Percorso per PHP-FPM pool directory: /opt/php-5.6.30/etc/php-fpm.d

PHP-FPM settings

Salvare per attivare le modifiche.

Note e Riferimenti

Guida estrapolata e tradotta dalla seguente: How to install PHP 5.6 as additional PHP-FPM & FastCGI for ISPConfig 3.1 on Ubuntu 16.04

Please follow and like us:
error